Fotogallery

Fotografi  di paesaggi notturni

 

Le foto del mese di settembre 2022

Sono sempre colpito dalla bellezza delle fotografie eseguite da Giulio Cobianchi, Mauro Cirigliano Dario Giannobile, Stefano Maraggi, Marcella Giulia Pace,  Kevin Saragozza.

Sono persone dotate non solo di capacità professionali elevate ma soprattutto di un profondo amore per quello che sanno riprendere con tanta passione.

Il loro messaggio è un aperto invito ad andare a visitare le località che offrono incantevoli spettacoli a tutti quelli che rivolgono il loro sguardo al cielo.

Le loro foto sono fonte di emozione per la bellezza dei paesaggi rappresentati.

Le foto di questo mese, rientrato in Alto Adige, dopo le navigazioni in Mediterraneo, sono dedicate ai cieli che sovrastano le montagne dolomitiche ma non solo

 

 

Giulio Cobianchi

 

 

Dolomites

 

Fonte: www.giuliocobianchi.com - www.instagram.com/giulio_cobianchi_photo/?hl=it

Mauro Cirigliano

 

 

 

Dolomiti

 

 

 

 

 

Fonte www.maurocirigliano.com - www.facebook.com/maurociriglianophotography

Stefano Maraggi

 

 

                                            Giove fra le Dolomiti      

Fonte https://www.instagram.com/stefano_maraggi_photography/?hl=it - https://www.facebook.com/StefanoMaraggiPhotography/photos

Maraggi e le sue significative parole  per introdurre la sua bella foto:

"Fotografare Giove incastonato fra le Dolomiti è già di per se un'emozione. Quando poi riesci ad immortalare allo stesso tempo anche le sue 4 Lune Galileiane è pura magia"

 

 

Marcella Giulia Pace

 

 

Dolomiti Passo Falsarego

Fonte www.facebook.com/marcella.pace/photos_all - https://greenflash.photo/greenflash-gallery/greenflash-gallery/

Una breve ma intensa frase di Pace 

"Dolomiti come asteroidi nello spazio"

Dario Giannobile

 

Andromeda Galaxy Setting Over Mount Etna

Fonte www.dariogiannobile.com - www.facebook.com/dario.giannobile/photos_all

Un fotografo che sa di appartenere a un territorio bellissimo ma sa anche superare i confini con parole molto intense:

"Valorizzare il proprio territorio sotto il cielo è per me l'occasione di fare conoscere nel mondo le bellezze della mia terra e ricordarci che il cielo è un bene di tutto il popolo del mondo e che non lascia imporsi confini di sorta. Così come io ammiro tantissime fotografie astronomiche di luoghi fantastici del nostro pianeta, allo stesso modo mi auguro che anche altri facciano lo stesso con le fotografie della Sicilia. La mia speranza è che aumenti la consapevolezza generale di quanto sia meraviglioso il nostro pianeta nella speranza che, in questo modo, ognuno di noi possa contribuire, anche di poco, ad accrescere, specie nelle generazioni future, il desiderio di proteggerlo. Ho ricercato questa inquadratura da tempo. Ho sfidato il freddo (-6.5 °C). Ho atteso paziente che la galassia di Andromeda percorresse il suo cammino celeste per piazzarsi proprio sopra il cratere di sud est del monte Etna. Il silenzio avvolgeva il bosco alle pendici del vulcano e la neve si lasciava schiacciare dai miei passi risuonando con quel suo suono sordo, scricchiolante che ha tutto il fascino della stagione invernale. Terminati gli scatti, mi sono accorto di una piccola casetta immersa tra gli alberi! "I dettagli sono importanti!"(cit.) E' proprio il caso di dirlo. Quella piccola casetta bianca restituisce le proporzioni del paesaggio e, guardata con la montagna, ci fa capire quanto sia maestoso il vulcano"

 

Kevin Saragozza

 

 

Tenerife - Espana

Fonte www.facebook.com/fotobacheca.saragozza - www.instagram.com/kevin_saragozza_/

Quanta passione e poesia nelle belle parole di Saragozza:

“Ora siamo nelle montagne e le montagne sono dentro di noi.”

 

 

 

HOME PAGE

GALLERY