Fotogallery

Fotografi  di paesaggi notturni

 

Le foto del mese di settembre 2021.

Sono sempre colpito dalla bellezza delle fotografie eseguite da Giulio Cobianchi, Mauro Cirigliano Dario Giannobile, Stefano Maraggi, Marcella Giulia Pace,  Kevin Saragozza.

Sono persone dotate non solo di capacità professionali elevate ma soprattutto di un profondo amore per quello che sanno fare con tanta passione.

Il loro messaggio è un aperto invito ad andare a visitare le località che offrono incantevoli spettacoli a coloro che alzano il loro sguardo al cielo.

Questo mese, dopo aver passato 2 mesi a navigare tra Sardegna e Sicilia, ho scelto di pubblicare foto in cui "Mare e Cielo" siano i protagonisti . 

 

 

 

 

Giulio Cobianchi

 

 

The elements - Alesund Norway

 

Fonte: www.giuliocobianchi.com - www.instagram.com/giulio_cobianchi_photo/?hl=it

Quanta bella passione nelle parole di Giulio Cobianchi da Alesund in Norvegia: "Questa volta niente Lattea, ma una situazione particolare che ha richiamato la mia attenzione. Guardando il cielo ho notato il raro fenomeno dell’alone 22°. E’ un fenomeno ottico che si verifica quando il cielo contiene milioni di cristalli di ghiaccio disposti con un orientamento casuale. A seconda della posizione di chi osserva, un certo numero di cristalli si allineano perpendicolarmente alla luce solare (in questo caso lunare), creando questo straordinario effetto. Sono tra i fiordi di Ålesund, nevica dalla mattina. Cerco di raggiungere il punto più vicino al mare improvvisando un percorso tra rocce e sassi coperti dal manto nevoso, ma non mi è possibile, quindi decido di fermarmi, puntare il cavalletto e catturare questo spettacolo della natura prima che svanisca.. ad accompagnare questo raro fenomeno si è fatta vedere anche una debole Aurora Boreale verso nord e Andromeda che si gode lo spettacolo dall’alto"

Mauro Cirigliano

 

 

Green  Shadow - Stokksnes, Iceland 

 

 

 

 

 

 

Fonte www.maurocirigliano.com - www.facebook.com/maurociriglianophotography

Mauro Cirigliano ci affascina non solo con una bella immagine ma anche con le sue coinvolgenti parole: "Il monte Vestrahorn, uno dei più affascinanti che io abbia mai visto. Nero come la sabbia lavica che domina il paesaggio circostante, sembra emergere dalle viscere della terra. La laguna sulla quale si eleva ed mare a pochi passi rendono questo posto mistico e spettrale. Ho trascorso qui diverse notti per apprezzare uno dei momenti più belli, la notte. Quando tutto fa buio e le stelle si contrastano col nero del cielo, lo spettacolo viene enfatizzato dall'aurora boreale! E' impossibile non restare incantati dinanzi ad uno degli spettacoli più belli della natura mentre il verde esplode e tutto riflette nelle acque della laguna."

 

 

 

Stefano Maraggi

 

 

Tramonto a Portovenere

 

Fonte https://www.instagram.com/stefano_maraggi_photography/?hl=it - https://www.facebook.com/StefanoMaraggiPhotography/photos

Brevi parole per Stefano Maraggi nel suo stile conciso: "Tramonto a Portovenere, in tutto il suo splendore"

 

 

Marcella Giulia Pace

 

 

Mar Mediterraneo e Mar Jonio

Fonte www.facebook.com/marcella.pace/photos_all - https://greenflash.photo/greenflash-gallery/greenflash-gallery/

Due mari in una bella foto nelle parole di Pace Marcella Giulia: "Isola di Capopassero (Sr) e l'illusione data dalla scia di luce selenita sul mare che lo divide in due. Precisamente, una parte verrà a chiamarsi Mar Mediterraneo e l'altra Jonio"

Dario Giannobile

 

 

Celestial Alignment At Plemmirio - Syracuse -Italy

 

 

Fonte www.dariogiannobile.com - www.facebook.com/dario.giannobile/photos_all

Dario Giannobile accompagna la sua bella foto con parole che testimoniano la sua profonda passione per la fotografia: "E' la mattina del 13 Novembre e sapevo che un meraviglioso allineamento celeste avrebbe impreziosito il cielo poco prima dell’alba. Ma come fare a riprenderlo? L' allineamento sarebbe stato visibile intorno alle 5 e le regole legate alla diffusione del Covid non permettono di circolare prima di questo orario! Non rimaneva che una sola scelta: recarsi sul posto prima dell'inizio del coprifuoco notturno e rimanere sveglio in attesa di questa meravigliosa alba planetaria. Mi sono recato al faro di Capo Murro di Porco presso la riserva del Plemmirio (Siracusa - Sicilia) e li ho atteso finché non ho visto sorgere dal mare nell'ordine: Venere, la Luna, Spica stella alpha della costellazione della Vergine ed infine Mercurio. Il momento è quello giusto...la notte astronomica lascia spazio all'inizio del nuovo giorno. Il sole non è ancora sorto eppure all'orizzonte si incomincia a vedere il rossore dell'alba. Siamo in piena ora blu ed il cielo si tinge di turchese intenso senza per questo rivaleggiare con la luce delle timide stelle che ancora risplendono mai stanche di illuminare i nostri sogni. Il paesaggio è bellissimo. Si sente il rumore del mare e i profumi delle piante aromatiche della vegetazione mediterranea tra cui spicca anche la palma nana. Il faro proietta i suoi raggi caldi sul cielo completando una meravigliosa tavolozza di colori con tinte fredde che si mischiano alle tinte calde! Il falcetto di Luna rende ancora più romantica e sognante la scena!"

Kevin Saragozza

 

 

 

Luna e Marte sul Mar Jonio

Fonte www.facebook.com/fotobacheca.saragozza - www.instagram.com/kevin_saragozza_/

Tanta professionalità nell'immagine di Kevin Saragozza e tanta bellezza nelle sue parole: "Ho scattato questa foto della Luna e di Marte da Siracusa (Sicilia), Italia, circa 2 ore prima dell'alba del 23 dicembre 2019. La macchina fotografica è rivolta verso il Mar Ionio. Poiché solo il 10 per cento circa della Luna è illuminata, la sua magnitudine è -10,3; ancora molto luminosa rispetto al Pianeta Rosso, che brilla ad una magnitudine di 1,6. A sinistra c'è Beta Librae nella costellazione della Bilancia. Questo impressionante trio celeste è durato fino a poco prima dell'alba. La luce della Terra, la parte non illuminata della Luna, è portata qui da un tempo di esposizione di 4 secondi. In basso, notate il riflesso ammorbidito della Luna sul mare. Questo è indicato come un percorso di scintillio ed è il risultato di una miriade di riflessi della Luna stessa su ogni singola onda."

 

 

 

HOME PAGE

GALLERY